RIASSUNTO DELLE RELAZIONI PRECEDENTI

27 luglio 2022
riassunto delle relazioni precedenti

Respira e ricorda com’è iniziata quella storia che vi vedeva innamorati e che ora si è conclusa, quella che conosci bene perché l’hai ripetuta e ripetuta altre volte nelle relazioni precedenti. 

Ricordi com’è iniziata? In quale posizione stavi rispetto alla storia: al centro o al margine? Prima gli altri e dopo te, prima il dovere e poi il piacere? Piccoli momenti felici intervallati da lunghe sofferenze?

Domande alle quali è necessario rispondere per capire che tipo di relazioni hai avuto nel corso degli anni. E non parlo solo di partner; anche di amicizie e professionali

Ma torniamo un momento alle relazioni d’amore.

Quando si è innamorati, la fame d’amore acceca e interrompe il contatto con la logica. Come un sonnambulo entri nelle relazioni sperando di poter trovare ciò che cerchi.

Lo sai cosa stai cercando davvero?

Di solito sono attenzioni, conferme, abilitazioni che non hanno nulla a che vedere con l'amore. Cosa sei disposto a fare per averle? E lo fai, metti in atto le strategie più raffinate per raggiungere i tuoi obiettivi. 

Ma ben presto scopri che il verso in cui stai andando è opposto a quello in cui il flusso della felicità si può esprimere. È così che nasce la sofferenza che è il rovescio della medaglia dell'amore

Quante volte l’ho scritto negli articoli e ripetuto durante i corsi e i residenziali soprattutto al femminile. E lo ripeto ancora una volta perché voglio che le tue relazioni possano migliorare: soffri quando ciò che vuoi e il tuo comportamento non sono allineati.

E adesso metto a nudo i miei sentimenti: nonostante lo abbia ripetuto a te e a me stessa davvero tante volte, ogni tanto ci ricado. Ma sai cosa ho imparato? Che non è affatto male ricaderci. Se è vero che ogni cosa accade per noi e non a noi, allora la caduta sarà utile per conoscere più a fondo me stessa e trovare nuovi modi per essere felice. 

C'è poi un altro aspetto che sarebbe interessante da indagare: le relazioni sono in stretta connessione con l'anima

Ti spiego cosa intendo. Quando permettiamo a noi stessi di lasciare che l’amore diventi parte dell'esistenza, seguirà l'itinerario di un fiore. Nel seme ci sono già tutte le informazioni necessarie, e immagino quindi che il fiore non dovrà certo preoccuparsi di dove verrà seminato, di come e quando sboccerà.

Si occuperà di mantenere attivo l'intento di fiorire. Non ha nient'altro da fare - il seme – perché quella è la sua storia, e col suo esempio ce la insegna

Quando sei innamorato stai piantando il seme dell'amore. La questione è che molto spesso, inebriato dall'innamoramento, perdi di vista la quotidianità: i sensi prendono il sopravvento e annebbiano l’immagine del fiore che sboccia.

Perdi il fuoco e sposti l’attenzione dalla fede (la certezza che sboccerà) al dubbio (chissà se sboccerà?) anziché vivere e curare il seme per farlo crescere rigoglioso.

Dare la propria anima, il proprio cuore per una nuova creazione è una discesa verso il sentire più profondo ed emozionale. Il vecchio comportamento dovrà morire per far nascere il nuovo: è inevitabile per chi sceglie di rinnovarsi

All’inizio potresti sentirti spaesato, a tratti perduto, perché le vecchie relazioni lanciano ancora il loro richiamo. Ti troverai dunque di fronte a un bivio, indeciso su cosa fare.

Guarderai le esperienze vissute e le vedrai sfilare come se fossero su una passerella. «Quale tengo e quale scarto?» Sarà facile decidere se penserai questo: vecchie esperienze portano vecchi risultati, nuove esperienze portano nuovi risultati.

Ma non basta!

Dovrai fare uno sforzo in più: scegliere tra avere ragione o essere felice. E qui arriva la sfida più grande perché la felicità ti vuole al centro di tutte le relazioni! A quel punto ti dovrai ricordare che nessuno ti può dare più amore di quanto tu possa darne a te stesso.

Ecco, forse è questo che devi immaginare: di essere al centro di ogni evento per guardare con discernimento cosa accade intorno. Poi usa il cuore, quello delle emozioni. E infine il cervello che ti ricorda come stavi prima e cosa vuoi adesso per te e per la tua vita

Lascia che sia la felicità a scandire i tuoi passi. Non sarà semplice. Dovrai fare delle scelte, e spesso scegliere significa cambiare

Ma puoi pensare questo: le relazioni d’amore sono sempre felici. Alti e bassi certo, ma con la voglia sempre di risolvere, migliorare, condividere, ampliare. Questo è l’amore secondo me.

Forse hai ignorato così a lungo come amare te stesso che a volte devi ricominciare daccapo. Ci sta e può essere emozionante scoprire nuove parti di te, ma ricorda sempre di scegliere e decidere per il tuo bene.

Solo così porterai benessere nella vita di chi ruota intorno a te! Vuoi cominciare adesso? Bene! Ho qualche proposta per te tra gli appuntamenti.

 

12 agosto 2022

Stregata dalla Luna – Incontro serale al femminile 

 

4 settembre 2022

La Magia dei Cristalli – Corso in presenza

 

9.20.11 settembre 2022

Il Mistero dell’Ombra - Residenziale in natura 

 

E se invece vorrai cominciare dalle relazioni ti lascio queste due possibilità:

►Leggere l’E-book Maledetta Primavera – Quando una relazione prende vita

Percorso individuale con me

 

Dal fronte relazioni è tutto per ora. Ci leggiamo presto!