DAVANTI A UN BUON CAFFE’
2 Novembre 2015
IMMAGINA NUOVE STRADE
4 Novembre 2015

LA PACE NON E’ UN EVENTO CASUALE

IMG_9886

La pace non è un evento casuale. E’ il frutto di volontà e preghiera consapevole e mirata a un risultato specifico. La legge di attrazione funziona anche in questa circostanza. Se è vero che il mondo e il corpo umano riflettono i nostri pensieri, sentimenti, emozioni e convinzioni, allora è importante essere consapevoli dei sentimenti che proiettiamo sul mondo, più che mai in quest’epoca specifica dove esistono un numero esorbitante di famiglie divise, rapporti finiti, posti di lavoro persi e minacce di guerra e terrorismo. Basterebbe che solamente l’1% della popolazione comprendesse questa condizione per renderla efficace.

Per far in modo che lo specchio del mondo possa riflettere un cambiamento positivo e durevole nel tempo, dobbiamo cominciare a pensare che esiste una relazione tra le parole che usiamo durante la preghiera e la Mente Una, Divina, di Dio, Universale o come ti piace chiamarla, che unisce tutta la creazione. In questo modo non siamo noi a piegare il mondo al nostro volere ma è la preghiera a cambiare la nostra visione: siamo noi a “piegarci” ed a vedere “in un altro modo” e il mondo, spontaneamente, rifletterà il nostro progredire. La preghiera non cambia il Dio che stiamo pregando bensì chi prega.

C’è qualcosa fuori dalla nostra comprensione, che supera le barriere del pensiero logico. A un passo oltre la  percezione del mondo quotidiano esiste una presenza, una forza misteriosa e confortante allo stesso tempo. Alcuni di noi ne parlano da sempre, altri la invocano secondo necessità e a tutti coloro che la chiamano Lei si manifesta sotto forme differenti. Sono molte le lezioni che siamo chiamati a imparare in questa vita e, una per tutte, è portare alla luce quello che è dentro di noi: lì c’è la nostra salvezza. Accorgiti.

Sharing is caring!

1 Comment

  1. mericolucia ha detto:

    L’ha ribloggato su PROFESSIONE SPIRITUALCOACHe ha commentato:

    C’è qualcosa fuori dalla nostra comprensione, che supera le barriere del pensiero logico. A un passo oltre la percezione del mondo quotidiano esiste una presenza, una forza misteriosa e confortante allo stesso tempo. Alcuni di noi ne parlano da sempre, altri la invocano secondo necessità e a tutti coloro che la chiamano Lei si manifesta sotto forme differenti. Sono molte le lezioni che siamo chiamati a imparare in questa vita e, una per tutte, è portare alla luce quello che è dentro di noi: lì c’è la nostra salvezza. Accorgiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *