Laura Merio

Sono una donna affascinata e incantata dall’animo umano, dalle sue infinite sfaccettature e dalle mille caratteristiche che ci rendono unici e meravigliosi. A cominciare da me stessa.

Da che ho memoria, infatti, mi sono sempre guardata dentro, interrogata, analizzata. Ho fatto tanti percorsi di crescita personale, di tecniche energetiche evolutive, Reiki di primo e secondo livello, alcuni anni di psicanalisi e diversi percorsi di psicoterapia. E mi rendo conto che c’è sempre e ancora un intero universo dentro di me da scoprire.

Sono nata a Como e per diversi anni ho lavorato tra Milano e Roma nelle relazioni pubbliche. Nel 2007 mi sono trasferita a Bruxelles seguendo il mio compagno di vita e il suo lavoro. Questa esperienza radicale, insieme all’essere diventata madre in un paese straniero, mi hanno dato lo spunto per ripensarmi anche dal punto di vista professionale.

Il fil rouge che univa e unisce tutte le mie esperienze, umane, relazionali e professionali, è la comunicazione, fatta di parole, di azioni, di ascolto e di silenzio.

Quindi, come e a chi indirizzare questo mio modo di essere, tutte le mie conoscenze e le mie esperienze professionali? Sostenendo le persone in difficoltà, aiutandole a ri-conoscersi e affiancandole nei loro percorsi evolutivi, alla riscoperta di loro stesse e dei loro preziosi talenti. Soprattutto se si tratta di “donne al seguito”, come lo sono io, in un’esperienza di espatrio.

Per fare questo al meglio, ho conseguito un master triennale a Milano, grazie al quale sono diventata Counselor sistemico e dal 2013 sono accreditata come Counselor professionista ad Assocounseling. In seguito ho deciso di approfondire anche le dinamiche professionali del coaching e ho conseguito un master come Personal Life Coach con specializzazione in Green Coaching e dal 2019 sono accreditata all’Association for Coaching e a International Ecopsychology Society.

E ora, grazie all’Academy frequentata per diventare SpiritualCoach® ho finalmente dato un indirizzo più armonico e una direzione più specifica alla mia missione: Esserci per l’altra donna che è nel bisogno, con la mia sensibilità e la mia eleganza, per fare consapevolmente e responsabilmente un pezzo di cammino insieme.

Mai come oggi c’è bisogno di esseri umani consapevoli del proprio ruolo unico, fondamentale e indispensabile, in un contesto planetario, dove ognuno di noi è chiamato a dare il proprio contributo. Prendiamoci la libertà e la responsabilità di questo nostro compito.