CHE COS'È L'ANIMA?

8 gennaio 2020
che cos e l anima

Si dice che l’anima sia tutto: il nostro inizio, il viaggio di mezzo e la nostra fine. Quando facciamo riferimento all'anima, torna a vivere l’essenza che ci compone. Ma come si fa a richiamare l’anima? In questo articolo l'attenzione è al femminile presente in ogni donna come eredità naturale, naturalmente sempre declinabile al maschile

Ci sono infiniti modi per risvegliarci all'anima. Meditando, nei passi scanditi della corsa, nel canto e nella calma mentre scrivi o dipingi, in una composizione musicale, nelle visioni di bellezza, nella preghiera e nella contemplazione. Sono tutte chiamate che invitano l’anima a uscire dalla sua dimora. Non c’è un metodo migliore di un altro, né supporti particolari, riferimenti o posti speciali. Dobbiamo poterla richiamare a noi – l’anima – in maniera agevole, ovunque ci troviamo, per un minuto, un giorno o un'itera vita.

Possiamo usare i ricordi per ritrovare un luogo speciale dove andare e restare in solitudine coi nostri pensieri e le preghiere o usare un viaggio e portare con noi ogni pensiero, dal più intricato al più futile e regalarlo al luogo dove ci troviamo, per tornare a casa un po’ più leggere. Oppure possiamo imparare a escludere gli altri, il rumore, le chiacchiere, anche nel bel mezzo di una riunione di lavoro, mentre aspettiamo il treno o circondati dalla gente durante un ruoroso pranzo.

 

Noi donne sappiamo come fare e non è difficile farlo: il difficile è ricordarsi di farlo. In ogni caso, che lo si faccia consapevolmente oppure no, l’anima troverà il modo di conversare con noi, sempre e ovunque

 

La questione va guardata all'origine della nostra vita.

Sin dall’infanzia ci insegnano a provare imbarazzo se veniamo scoperte mentre comunichiamo con l’anima, in particolare in ambienti come la scuola o il lavoro. Il mondo dell’istruzione e degli affari ha ritenuto che il tempo passato in contemplazione sia improduttivo, mentre è in realtà il più fecondo. Di fatto è l'anima selvaggia a incanalare nuove idee nella nostra immaginazione, e noi scegliamo quelle da mettere in pratica, le più adatte e produttive.

Mescolandoci con l’anima brilliamo, ed è più facile desiderare di voler affermare i nostri talenti. È questa unione breve anche di un solo istante ma ricca di intenzione, che ci aiuta a vivere la nostra vita interiore per migliorare la quotidianità, sotto ogni aspetto.

Invece di seppellirla nella vergogna e nella paura della rappresaglia o dell’attacco, svegliamoci dal letargo e lasciamo che la nostra vita interiore fluttui, brilli,divampi dall'esterno affiché tutti possano vedere

Per scrivere questo articolo mi sono lasciata ispirare da Donne che corrono coi lupi, un testo che spesso condivido durante i Corsi, i Laboratori al femminile e durante Il Potere dell'Energia Femminile, quest'anno alla sua VI Edizione che si terrà sull'Isola di San Domino - Tremiti. In quel contesto selvaggio ed esclusivo, l'anima è al primo posto.

Se anche tu vuoi venire con noi, trovi qui tutte le informazioni per partecipare ► Il Potere dell'Energia Femminile VI Edizione - Tremiti 2020

Ti  aspettiamo!

La tua SpiritualCoach®

 

(Fotografia de Il Potere dell'Energia Femminile V Edizione - Zante 2019)