L'IMPORTANZA DEGLI STATI D'ANIMO

5 gennaio 2021
l importanza degli stati d animo

Parlare di energia dovrebbe essere naturale tanto quanto utilizzarla per migliorare la nostra quotidianità. Anch’essa - come ogni cosa in questo mondo - può essere usata per raggiungere obiettivi raffinati o escluderne la possibilità: scorrerà sempre nella direzione verso cui dirigiamo l’intenzione. Se decidiamo di far entrare l’amore nella nostra vita dovremo accorgerci degli stati d’animo che proviamo per aggiustare il tiro qualora fosse necessario. E una delle più grandi risorse che abbiamo a disposizione è la nostra percezione.

Percepire è una condizione naturale. Scegliere come percepire invece è personale

Questa distinzione fondamentale ci aiuta a non confondere lo «scopo» col «mezzo» che utilizziamo per raggiungerlo. I nostri stati d’animo non sono né buoni né cattivi. Rispondono esclusivamente dall'uso che decidiamo di fare della nostra energia. Ci aiutano a prendere coscienza di essere gli unici responsabili delle nostre scelte e decisioni, una libertà assoluta che ci pone al centro di ogni situazione, pronti a determinare se andare in una direzione o in quella opposta.

Raramente viene insegnato che possiamo cambiare le nostre percezioni, più frequentemente viene insegnato che c’è solo un modo per fare le cose o percepirle. Di solito è il modo dei genitori, degli insegnanti, delle autorità che stanno intorno a noi. Deleghiamo a loro la responsabilità di migliorare la nostra vita, e smettiamo di fare domande, prendendo per oro colato ciò che dicono, e impariamo a vedere le situazioni dalla stessa angolatura.

Tutto ciò non corrisponde assolutamente alla realtà!

Un’alba non è mai uguale a un’altra, ma lo può diventare se l’osservatore smette di guardarla ogni volta con occhi incantati. Lo stesso succede alle relazioni o alla professione: quando subentra l’abitudine, anziché percepire che è arrivato il momento di fare un restauro della situazione, cominciamo a soffrire di noia. Gli stati d’animo che proveremo potranno essere messi da parte o presi in considerazione, e il risultato sarà perfettamente allineato a dove abbiamo deciso di dirigere la nostra attenzione.

L’ho scritto molte volte e lo voglio ripetere ancora se necessario: dove dirigi la tua energia, lì ci sarà l’esperienza

Per cui non dovremmo preoccuparci troppo delle sfide che quotidianamente affollano la nostra mente, perché questa è la vita. Piuttosto dovremmo imparare usarle come occasioni per allenarci a guardare le situazioni da un altro punto di vista. I nostri variabili stati d’animo sono importanti perché ci indicano dove stiamo dirigendo la nostra energia, e li dobbiamo trattare con considerazione e sincerità.

ALCUNI PASSI PER SISTEMARE TUOI STATI D’ANIMO

Prenditi del tempo per valutare e scrivere a che punto ti trovi nella tua vita adesso. Come vanno la salute, le finanze, la professione? E la creatività si esprime come vorresti? Le relazioni e la tua vita sessuale sono soddisfacenti? Vivi con pienezza e completezza la tua spiritualità?

Passa in rassegna ogni risposta e per ciascuna domandati: Dove sono? Dove vorrei essere? Sii il più sincero possibile e stabilisci i gradi di distanza misurandoli in passi o salti: un passo, due passi, un piccolo salto, un salto enorme.

Accorgiti dei tuoi stati d’animo, in modo particolare della frustrazione che spesso accompagna chi ha scelto di mettere in atto un cambiamento. A quelli potenzianti rispondi con ancor più determinazione. Per quelli invalidanti: respira, respira, respira. È arrivato il momento di andare avanti e ricordare che la chiarezza si trova sempre oltre l’oscurità. E se vuoi qualche strumento in più vai qui ► Appuntamenti per verificare se c’è qualcosa di adatto alle tue esigenze del momento. Se invece vuoi fare un passo grandioso e diventare tu stesso un allenatore dello spirito, qui trovi il percorso ►Academy per diventare SpiritualCoach® 

Un'ultima cosa: semmai fossi interessato al corso di LoveHealing® che tengo questo fine settimana, affrettati: i posti a disposizione sono solo 3!

La tua SpiritualCoach, Lucia lucia-gold