HAI CONSAPEVOLEZZA DELLE SCELTE CHE FAI?

25 maggio 2020
hai consapevolezza delle scelte che fai

«Ho la consapevolezza di dove sono, di cosa sto facendo e se sto amando profondamente quello che faccio oppure ho bisogno di chiarirmi ancora un po’ le idee?» Bisognerebbe di tanto in tanto aiutare la nostra consapevolezza a salire di livello rispondendo a questa domanda. Perché te la propongo oggi? Per un motivo molto semplice: aiutarti a scoprire se sei davvero felice.

A volte ci raccontiamo la storiella della felicità lasciandoci abbagliare dalle luci della ribalta. Raggiungiamo obiettivi di cui ci importa poco e che spesso sono il modello di qualcun altro. «Per essere un uomo o una donna di successo devi guadagnare un sacco di soldi! Se non hai un seguito almeno a 6 zeri non sei nessuno!» E così diventi il clone di qualcun altro nella speranza di portarti a casa un po’ di notorietà.

La vita ci ha spintonati a guardarla da un altro punto di vista. Secondo me è come se dovessimo fare un check delle priorità per comprendere che è arrivato il momento di invertire il modo con cui facciamo le cose

Per vivere pienamente dobbiamo ricordarci che il flusso del mondo procede in questo modo: prima c’è l’essere, poi il fare e infine l’avere.  Se questa sequenza ci sembra troppo filosofica, allora possiamo rispondere a una domanda: «Dopo aver pianificato le mie giornate fino alla prossima settimana mi sono chiesto per ciascuna voce qual è lo scopo per cui lo faccio?»

Il senso profondo della domanda è aiutarti ad avere consapevolezza della strada che stai percorrendo, se ti rende felice o se percepisci affanno, fatica, stanchezza o persino fastidio. Perché a volte troviamo una specie di conforto nel procedere come automi, magarti seguendo le linee guida di altri, senza neppure riflettere su ciò che stiamo facendo.

Persino le buone abitudini a volte necessitano di qualche piccola variante per renderle ancora migliori. La vita ce lo chiede in continuazione di modificare, migliorare e rinnovare il vecchio a vantaggio del nuovo. La chiamiamo «evoluzione» ed è una scintilla che si accende nella profondità della nostra mentre, il cui scopo è animarci spingendoci un poco più in là di dove siamo adesso.

Cosa succede invece quando non c’è consapevolezza rispetto a quello che stiamo facendo, quando non stiamo seguendo il nostro essere e facciamo esclusivamente per avere? Per esempio quando facciamo un lavoro per avere uno stipendio a fine mese ma vorremmo essere un cantante di successo. Accadrà che un malessere – qualunque esso sia – inizierà a manifestarsi: un disagio fisico, emozionale, un problema sociale, di comportamento, difficoltà ad avere relazioni appaganti o problemi col denaro o qualunque altra condizione funzionale a rendere la nostra vita complicata.

Cosa sta succedendo? Che il mondo interiore si è attivato e sta manifestando il suo disappunto, raccontandoci che non siamo dove vorremmo essere. Ci sta dicendo che siamo infelici

Per il nostro mondo interiore non è importante cosa abbiamo fatto o cosa faremo: ciò che importa è se stiamo esprimendo o meno ciò che vogliamo per essere felici. Ma per esprimere ciò che ci rende felici è necessario prima di tutto cominciare a conoscere sé stessi. Domandiamoci per esempio se la nostra vita rispecchia una volontà interiore con uno scopo ben preciso. Non è necessario e ancor meno conveniente attendere la vecchiaia per scoprire che avremmo potuto vivere diversamente. Possiamo imparare ad ascoltare con fiducia la nostra voce interiore, riconoscendo e rispettando le risposte che emergono.

Vivere come desideriamo, nel rispetto nostro e altrui, senza aver paura di prenderci dei rischi se necessario, è la base della nostra gioia e del successo personale. Perché quando il modo di vivere è allineato ai desideri autentici anche le nostre attività vanno a gonfie vele

Una vita piena e consapevole è garanzia di felicità. Essere felici ci porterà a compiere azioni felici che si trasformeranno in relazioni felici.  E anche quando dovremo affrontare un insuccesso, sapremo tenere ben saldo il nostro valore perché ne avremo consapevolezza.

Se vuoi essere felice per tutta la vita, scopri qual è lo scopo per ogni cosa. Impara ad allearti con le tue ombre per riconoscerle e andare oltre

E se vorrai farti un regalo unendoti a noi dal 20 al 22 Agosto 2021 per il residenziale Il Mistero dell’Ombra, potrai scoprire quanto sia affascinante guardare oltre ciò che hai pianificato per vivere finalmente la vita che desideri. Ti aspetto!

Lucia lucia-gold