LE SCUSE STANNO A ZERO!

3 giugno 2022
le scuse stanno a zero

Al di là di tutte le scuse che puoi trovare per non assumerti la responsabilità della tua vita, ricorda che vincerà sempre quella parte di te a cui scegli di dare la tua attenzione. E non ci sarebbe nient’altro da dire per sistemare una volta per tutte il concetto di libertà. Ma voglio essere scrupolosa casomai avessi ancora dei dubbi.

Quante volte non hai fatto qualcosa perché avevi una qualche paura nascosta dietro a una montagna di scuse?

Hai messo la tua vita nelle mani delle scuse autorizzandole a renderti infelice. Ma come possono le scuse e la paura insieme darti la felicità? Eppure l’hai fatto, rimanendo immobile per così tanto tempo nel piccolo angolo che ti eri costruito da chiamarlo casa.

Lì credevi di avere tutto sotto controllo e di essere al sicuro. Ma in realtà ciò che veramente controllavi era una piccolissima fetta di cielo sbiadito dalle nubi grigie e piene di pioggia. Raramente vedevi il sole e quando accadeva la sua luce era così accecante che ti nascondevi.

Il buio è diventato tuo amico e la luce un nemico da sconfiggere

Sì è vero, l’hai cercata la luce e l’hai trovata in alcune circostanze. Ma poi hai temuto che fosse troppa per te, e così sei tornato nella tua casa buia. E sicura.

Al di là delle tante scuse che hai usato per essere infelice, c'è la felicità che ti attende inalterata, pronta ad accoglierti a braccia aperte. Per far in modo che si manifesti, dovrai accettare che una parte di te muoia per lasciare spazio a nuove occasioni.

Se sei spaventato ti rincuoro e ti dico che questo passaggio spaventa chiunque. Ci siamo addestrati così bene ad avere paura e a trovare scuse, che l’abbiamo fatta diventare la storia dell’umanità. L’abbiamo usata per nascondere e oscurare i nostri talenti più straordinari come la capacità di essere abbondanti, in pace, gioiosi e soprattutto uniti.

Eppure anche le scuse e la paura sono utili. Senza di loro non potremmo mai svoltare nella luce. Grazie a loro impariamo ad essere coraggiosi e volonterosi di guardare con occhi disincantati la vita e gli ostacoli che abbiamo messo tra noi e la felicità.

Di fronte alla prossima difficoltà domandati se è davvero ciò che vuoi e ricorda che la scelta è sempre e solo tra un piccolo angolo buio e un arcobaleno colorato

Se scegli quest'ultimo, devi essere disposto a lasciare il piccolo angolo buio insieme a tutti i suoi vantaggi

Dipende solo da te. A chi sceglierai di darla vinta, lì ci sarà la tua esperienza. E se vorrai animarti di coraggio e accogliere con gentilezza le tue ombre per trasformarle in opportunità, ti invito a IL MISTERO DELL’OMBRA, un residenziale che terrò dal 10 al 12 Giugno 2022 a La Pernice Rossa.

C’è ancora qualche posto dei 10 disponibili e le informazioni per partecipare le trovi qui ►https://bit.ly/3b7Mwwv

Augurandoti il meglio e nella speranza di incontrarti presto, ti lascio con una frase del mio Maestro Castaneda

«Le ombre sono come le porte, le porte del non-fare. Un uomo di sapere, per esempio, può descriverti i sentimenti più reconditi degli uomini osservando le loro ombre»