CONSAPEVOLEZZA E SIETE INNAMORATI DELLA VITA?

7 dicembre 2020
consapevolezza e siete innamorati della vita

Vi domando se siete innamorati della vita e decidete come e cosa vi rende davvero felici o vi lasciate trascinare dagli eventi senza metterci del vostro. Bisognerebbe ogni sera prima di andare a dormire, tirare le somme della giornata per stabilire lo spirito da utilizzare per alzarci il giorno dopo. Perché niente dovrebbe essere lasciato al caso ma gestito da una mente che sa bene cosa significa scegliere e decidere per la propria esistenza. 

La vita non accade mai senza un significato. È il risultato di richieste più o meno consapevoli e che oscillano sempre tra la paura e l’amore. Alcuni episodi sembra che arrivino inaspettati e a caso, ma in realtà una parte di noi li ha scelti accuratamente per fare esperienza. Ora potresti pensare a quella volta dove ti sei trovato coinvolto in una brutta storia senza che te ne accorgessi, e cercare di capire quale fosse la tua responsabilità. A volte è molto complicato anticipare gli eventi perché non abbiamo il controllo totale sulla nostra esistenza, ma non per questo dobbiamo lasciarci andare senza fare nulla.

Ogni difficoltà può essere osservata da più punti di vista ed è questa la grande possibilità che abbiamo per far fronte a situazioni che sembrano irrisolvibili. Per fare ciò ci viene chiesto un po’ di allenamento partendo dal bandire la parola “caso” che ci limita fortemente nella nostra evoluzione.

Questa parola è sulla bocca di chi ancora lascia che siano gli altri a gestire la sua felicità, riducendo o annullando totalmente la sola libertà che possiede, quella di scegliere e decidere per la propria vita

Essere innamorati della vita significa assumersi la responsabilità di come intervenire negli eventi. Da questo punto di partenza possiamo cominciare a scegliere a quale lato della medaglia dare la nostra attenzione, e diventare padroni incontrastati del nostro regno mentale.

Ai già innamorati della vita e a te che vuoi innamorare lascio un promemoria al quale fare riferimento di tanto in tanto. Non negare mai il diritto alle emozioni di esistere. Se lo farai, l’emozione negata si manifesterà con ancor più forza.

Prendi in considerazione la più piccola sensazione così come la più grande perché solo tu puoi scegliere cosa farne: se tenerle accanto e rinforzarle o se osservarle e andare oltre.

Assumiti la responsabilità di ciò che vivi, anche se in alcuni casi potrà sembrare che le cose accadono senza il tuo permesso. Una parte di te lo ha dato il permesso, solo che tu eri distratto. Non concentrarti sul perché è accaduto ma sul come procedere, trovando soluzioni.

Abituati a dare un’etichetta specifica ad ogni emozione: paura di, rabbia per, eccetera. Ti aiuterà a ridimensionare la situazione e ad averne più controllo.

Scrivi le emozioni che ti spaventano e poi bruciale. Scrivi le cose belle che vuoi ottenere e poi agiscile. Scrivere è l’atto più potente che puoi praticare!

Nutri la tua mente di pensieri potenzianti. Forse non cancellerà istantaneamente la tua paura o qualunque altra emozione, ma certamente ti aiuterà a considerarle componenti del tuo universo personale.

Piccoli passi potenti che gli innamorati della vita dovrebbero compiere, incessantemente!

Se poi vorrai semplificare le cose per vivere sempre più felice e consapevole, ti invito al Corso Base di LoveHealing® dove troverai strumenti facili e veloci da utilizzare in ogni momento della giornata.  Inoltre se ti iscrivi entro il 20 dicembre 2020 avrai uno sconto speciale del 10%. I posti sono limitatissimi! Qui trovi tutte le informazioni necessarie ►► LoveHealing®CorsoBase 

La tua SpiritualCoach, Lucia lucia-gold