CONSAPEVOLEZZA E INCONTRI CON GLI OSTACOLI

30 marzo 2020
consapevolezza e incontri con gli ostacoli

Diciamocelo: gli ostacoli non piacciono a nessuno e non è che uno esulta di fronte a loro, perché ogni ostacolo che incontri rappresenta un problema da risolvere. E in questo periodo i problemi sembrano essere all’ordine del giorno.

Per un attimo, allora, possiamo interrompere le tristezze e il lamento, concentrando la nostra attenzione su una domanda: qual è l’utilità di un ostacolo? Perché, se guardiamo con attenzione andando oltre gli schemi precostituiti che fanno da barriera al pensiero creativo, gli ostacoli che incontri possono generare un pensiero di questo tipo: «Come e cosa posso fare per far fronte a questa difficoltà?»  Magari non emerge subito questo pensiero e forse molti di noi non sono abituati a porselo. Eppure se di fronte ai problemi inevitabili che incontriamo sul nostro cammino rispondessimo con questa domanda, anziché lagnarci, pian piano ci abitueremmo a ribaltare la visione che abbiamo riguardo gli ostacoli.

Gli incontri con i limiti e gli ostacoli sul nostro cammino possono aiutarci a percorrere nuove strade. Non è sempre una penalità tornare al traguardo e ricominciare. Se ci fossimo arresi di fronte alle incertezze che abbiamo incontrato mentre imparavamo a camminare, probabilmente gattoneremmo ancora. Gli argini difficilmente possono contenere un fiume in piena. Una limitazione può essere guardata da più punti di vista, ed è forse questo il suo grande valore: insegnarci a farlo.  

Le barriere sono incontri sacri che ci aiutano a comprendere se davvero vogliamo ciò che ci siamo prefissati. È molto raro che situazioni etichettate come «negative» siano totalmente prive di opportunità nascoste, e crederlo limita fortemente la nostra capacità di essere creativi.

INCONTRI D'ORO

Per trovare l’oro ci dobbiamo sporcare, almeno un poco

Il superamento di un ostacolo deve comprendere un cambiamento interiore accompagnato da un’azione concreta, altrimenti ce la stiamo raccontando. Quando affrontiamo un limite e lo superiamo, emerge carattere e qualità utili a trovare l’energia necessaria per compiere quel passo.

In questo modo rendiamo attivo il cambiamento portando alla luce parti di noi che avevamo scartato. Possiamo godere dei doni che porta con sé, interrompendo il vittimismo e riappropriandoci del nostro potere personale. Quando riconosciamo che ogni accadimento è denso di significato e che qualunque esperienza è fonte di crescita, recuperiamo una forza immensa.

Qual è il regalo, il dono nascosto in questa sfida? Come o cosa posso fare per superare l’ostacolo che ho di fronte? A quali risorse posso attingere per continuare il mio cammino?

Le sfide e gli ostacoli che incontriamo durante il percorso verso una vita migliore confermano che stiamo andando nella giusta direzione. Più il passaggio è impervio, maggiore sarà il successo e più vicina la meta.

Diventare abili nel trovare strategie per superare gli ostacoli è forse il dono più prezioso che possiamo ricevere, ancor più straordinario dello stesso risultato materiale.

L’esperienza è la vera lezione

Ci sono tecniche che possono aiutarci nel superamento dei nostri limiti, e una di queste è LoveHealing® Tecniche di Risveglio Interiore. È un regalo che puoi farti – e che puoi fare - che resterà con te per l’intera esistenza. La semplicità delle tecniche le rendono applicabili in ogni ambito della vita, diventando un supporto valido per rinnovare l’intento e avvicinarti sempre più a una vita esattamente come l’hai immaginata.

La tua SpiritualCoach® - Lucia

 

unsplash-logoOhmky">Foto di Ohmky su Unsplash